Home
ANTIQUESOUND
GIANFALDONI
MARIO PARDI
MILANO2010
LIVORNO 2010
TOP AUDIO 2010
GRAN GALA' FI
AAAVT ROMA
ENZO

 

MILANO HI-END 2010

Una bella giornata di sole ha accompagnato la visita al Milano Hi-End 2010 .

La mostra si  divideva il due con al piano 1° gli stend della vendita delle componenti dei vinili e molto altro .In  questo settore  ci ha  interessato  questo venditore che commercializza un prova valvole digitale e un traccia curve con prezzi decisamente interessanti .Andando avanti abbiamo incontrato molti venditori di componentistica e valvole interessante è questo venditore presente con una campionatura di valvole.

Visto che e' dalle nostre parti vi vogliamo segnalare anche questo costruttore di ampli, ed elettroniche audio hi-end .

Al 3° piano entriamo nel vivo della manifestazione .Qui troviamo tutte le salette di ascolto con impianti esoterici di primo ordine con elettroniche da mila euro  ,cavi con dimensioni di   tubi del 50 ,  diffusori degni di star trek . La gente si affanna a trovare posto nelle salette  per ascoltare i pezzi scelti all'uopo  dagli espositori per dare risalto al proprio impianto.

Personalmente ci siamo rifatti da una parte e piano piano ce li siamo fatti quasi tutti . Alla fine ci siamo soffermati su questo venditore di ampli a valvole , anzi ci siamo tornati 3 volte. Il perché è semplice rispetto agli altri ci ha entusiasmato. Ottimi amplificatori con suono molto molto buono e dall'  ottimo design  e rifiniture.  Ecco qua delle foto .

Francamente questi prodotti realizzati in Cina e ridistribuito A.A.A.V.T. in versione europea ci hanno sorpreso ,  suonano molto meglio di tanti amplificatori da mila euro.  Una cosa fondamentale il prezzo per dirne uno FV-34C EU 360 euro  un push-pull da 12+12w con una grinta e una dinamica  degna di un ampli di primo ordine.

Altra nota importante il diffusore che era installato durante il nostro ascolto.

Veramente formidabile in relazione alla dimensione e al tipo di diffusore . Da mettere in uno studio o in una piccola sala è veramente indicato. Anche qui il prezzo fa la differenza circa 150 euro la coppia.

Nei corridoi del piano erano presenti altri venditori questo ci ha attirato perché  aveva in vendita il t-amp . Con solo 25 euro mi sono portato via un t-amp da 15+15w ( solo elettronica ) ,in questi giorni l'ho provato anche se non ha niente a che vedere con un suono valvolare mi è piaciuto .

In fine durante i nostri giri abbiamo ascoltato diversi diffusori mono via ed è stata una delusione totale nasicavano come quando mi prende un terribile raffreddore mi chiedo se sono tutti cosi . Stavo  pensando di realizzarne un mono via  ma se è cosi preferisco farne a meno.

Durante il ritorno a casa ci siamo messi a parlare e  questo prima esperienza ci fa capire che non occorre spendere una fortuna per godere di un buon ascolto .

 E' chiaro che arrivati ad un certo livello se si vuole andare oltre occorrono molte risorse economiche per ottenere piccoli miglioramenti che dal mio punto di vista molto spesso  non servono a niente perché non siamo in grado di apprezzarli.

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 25-01-14